Cronaca
Controllo di polizia

Ventiduenne nei guai per possesso di stupefacenti

A imbeccare gli agenti è stato l'atteggiamento sospetto del giovane ragazzo.

Ventiduenne nei guai per possesso di stupefacenti
Cronaca Lungosesia e Alto Vercellese, 02 Maggio 2022 ore 12:34

È successo a Borgosesia nella serata dello scorso 29 aprile:  una pattuglia del distaccamento della Polizia Stradale di Varallo, impegnata nel servizio di vigilanza stradale, ha notato l'atteggiamento sospetto da parte di un ragazzo ventiduenne che si trovava a piedi. Il ragazzo, infatti, avrebbe tentato di allontanarsi non appena scorti gli agenti della volante.

Le conseguenze

Una volta sottoposto al controllo, sono state rinvenute delle sostanze stupefacenti che il ragazzo ha dichiarato di avere "per uso personale". Tuttavia l’articolo 75 del D.P.R. 309/90 vieta l’uso personale di stupefacenti, poiché il possesso di sostanze stupefacenti di qualsiasi tipo, anche in minime quantità e per uso personale, non è consentito dalla legge.  Il ragazzo, segnalato come assuntore alla prefettura di Vercelli, rischia ora una sanzione amministrativa come, ad esempio, la sospensione della patente di guida. La sostanza stupefacente in questione, invece, è stata sequestrata.

Qui un breve prontuario sulle conseguenze del possesso di stupefacenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter