Cronaca
Cronaca

Val d'Otro: escursionista ferito salvato con un elicottero della Guardia di Finanza

Accaduto nella giornata di lunedì 1° novembre 2021.

Val d'Otro: escursionista ferito salvato con un elicottero della Guardia di Finanza
Cronaca Valsesia, 02 Novembre 2021 ore 11:47

I finanzieri del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Alagna Valsesia hanno dovuto richiedere il supporto di un elicottero della Guardia di Finanza decollato da Venegono Superiore (Varese), per trarre in salvo, in Val d’Otro, un escursionista ferito.

La richiesta di soccorso

Il fatto è accaduto nel pomeriggio del 1° novembre, quando dalla centrale operativa del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del Piemonte è stato lanciato l’allarme per un soccorso in alta montagna che è stato ricevuto dai militari della stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Alagna Valsesia.

Il recupero

Quindi una pattuglia delle fiamme gialle, malgrado l’approssimarsi dell’oscurità, ha rintracciato l’escursionista che, a causa di una caduta accidentale, si era procurato una ferita alla caviglia che rendeva difficoltoso il suo rientro a casa. Purtroppo l’area boschiva dell’incidente rendeva indispensabile far intervenire, dalla base della sezione aerea della Guardia di Finanza di Venegono Superiore (Varese), un elicottero AW 169 attrezzato per il soccorso in montagna che, con una manovra di “overing”, ha prelevato il ferito, per il successivo trasporto fino all’ospedale a cura del personale sanitario del 118.

Ancora una volta, la perfetta sincronia della catena di allarme per il soccorso in zone impervie ed il “binomio” finanzieri del Soccorso Alpino e della sezione aerea del corpo hanno consentito di salvaguardare la vita di una persona in difficoltà in alta montagna.