Regionale

Vaccino Covid Piemonte: in una settimana 30mila accessi diretti

Vaccino Covid Piemonte: in una settimana 30mila accessi diretti
Cronaca 26 Agosto 2021 ore 20:13

Dal 18 agosto il Piemonte ha lanciato l’accesso diretto negli hub del territorio per tutte le fasce d’età. È possibile quindi presentarsi anche senza prenotazione in uno dei centri vaccinali (l’elenco si trova sul sito della Regione) e chiedere di essere vaccinati.

In una settimana sono stati già registrati 30 mila accessi diretti, in particolare più di 1/3 da parte di giovanissimi tra i 12 e i 19 anni.

Per accelerare le vaccinazioni di questa specifica fascia d’età il Piemonte aveva già previsto dal 26 luglio la possibilità per loro di vaccinarsi senza prenotazione, tre settimane prima dell’avvio dell’iniziativa a livello nazionale (previsto dal generale Figliuolo dal 16 agosto).

Quasi 50mila accessi nella fascia 12-19 anni

A un mese dalla partenza, finora in Piemonte gli accessi diretti dei 12-19enni sono stati quasi 50 mila. L’obiettivo è vaccinare tutti (studenti e personale) entro il 15 settembre, prima che inizi l’anno scolastico.

NB. Gli accessi diretti saranno possibili al momento fino al 15 settembre. È sempre possibile anche preaderire sulla piattaforma www.IlPiemontetivaccina.it per ricevere invece un appuntamento con data e ora.

Il dettaglio dei vaccinati

Sono 16.898 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi, giovedì 26 agosto 2021, all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 7.940 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 2.117 i 12-15enni, 5.983 i 16-29enni, 2.521 i trentenni, 2.304 i quarantenni, 1.665 i cinquantenni, 834 i sessantenni, 338 i settantenni, 184 gli estremamente vulnerabili e 205 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 5.399.824 dosi (di cui 2.419.007 come seconde), corrispondenti al 92,5% di 5.836.080 finora disponibili per il Piemonte .

Nuovi arrivi Pfizer

Intanto oggi sono arrivate e sono in via di distribuzione sul territorio 249.210 dosi di Pfizer.