Crescentino

Vaccini covid al via nell’rsa di Crescentino

Vaccinata anche la decana degli ospiti: la signora Giuseppa ha 96 anni.

Vaccini covid al via nell’rsa di Crescentino
Cronaca Vercellese, 01 Febbraio 2021 ore 11:31

Nella residenza per anziani “Roma” di Crescentino sono state vaccinate trenta persone fra residenti e operatori.

I vaccini

Undici operatori e 19 ospiti della struttura vaccinati contro il covid19: accade alla residenza per anziani “Roma” di Crescentino, gestita dal gruppo “Sereni orizzonti”. Già prima della vaccinazione la residenza era “covid-free”. Il richiamo sarà effettuato per tutti il 18 febbraio. Fra i vaccinati anche la decana della struttura, Giuseppa Carameli, di 96 anni.

“Un anno terribile e faticoso”

Il momento della vaccinazione, spiega la direttrice Elisa Cattaneo, è stato molto atteso. «Premia gli sforzi di tutto il personale, direttore sanitario, oss, infermieri, psicologo, fisioterapista, animatrice, addette alle cucine e alle pulizie, che in un anno terribile e faticoso ha lavorato con professionalità e straordinaria abnegazione per preservare la salute dei nostri assistiti. Ringraziamo inoltre la Croce Rossa di Crescentino per averci voluto prestare il defibrillatore lungo tutto questo periodo. Grazie alla vaccinazione la nostra struttura viene adesso messa definitivamente in sicurezza. Ecco perché guardiamo con grande fiducia al 2021, pronti ad accogliere nuovi ospiti: da oggi questa RSA smette di essere un ambiente a rischio per affermarsi al contrario come uno dei luoghi più sicuri di tutta la provincia».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli