Un presidio Covid alla “Cittadella” di Prarolo? Olmo ci sta provando

Un presidio Covid alla “Cittadella” di Prarolo? Olmo ci sta provando
Vercellese, 05 Novembre 2020 ore 11:36

Carlo Olmo lancia una proposta condivisa da molti per utilizzare un strutti alle porte di Vercelli che ha delle caratteristiche interessanti per ospitare un presidio alla cura del Covid-19: Alberghi di quarantena post-Covid…presidi aggiuntivi o di smistamento per Pronti Soccorsi.

Soluzione di supporto per il ricovero territoriale la Cittadella del Mastro Artigiano di Prarolo? Sono sicuro della piena collaborazione della locale Amministrazione e nel pieno rispetto di vincoli e proprietà.

Il plauso di Dario Caldera

Il Sindaco di Prarolo Dario Caldera risponde prontamente: “Grazie Carlo Olmo per aver accolto la mia proposta. Già ad aprile avevo scritto all’ASL ed avevo chiesto agli amministratori del centro se fosse possibile portare avanti un’iniziativa del genere. Sono sicuro che sarebbero ancora oggi disponibili, come allora. Sarebbe un’iniziativa importante per tutto il territorio e non solo per Prarolo. Io ci sono e sono pronto a fare la mia parte”.

Ricordiamo che gli spazi di questa struttura sono effettivamente molto ampi. Certo ci sarà da prevedere un investimento consistente se si vuole attrezzare per qualche forma di ricovero. Vedremo se il “Lupo Bianco” riuscirà nell’impresa di convincere le istituzioni a considerare l’ipotesi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità