Menu
Cerca
Cronaca

Truffatori scatenati: “veniamo a sanificare metta i soldi…”

A Ronsecco ma anche a Borgo d'Ale i Sindaci mettono in guardia gli anziani.

Truffatori scatenati: “veniamo a sanificare metta i soldi…”
Cronaca Vercellese, 30 Marzo 2021 ore 16:28

Immagine di repertorio.

Nel vecchio west avevano metodi spicci per liberarsi dei truffatori, il più pittoresco era quello di cospargere i furbetti di bitume e rovesciaci sopra delle piume… Peccato che non si possa più fare… perché sarebbe la punizione giusta per chi continua a provarci in tutti i modi a fregare i più deboli, non facendosi scrupolo di sfruttare anche la situazione pandemica.

Una signora di Ronsecco si salva chiamando il Sindaco

Il più recente allerta arriva dal sindaco di Ronsecco Davide Gilardino che sulla pagina FB del Comune ha postato il seguente avviso

“Questa mattina, verso le 10 un uomo spacciandosi per tecnico del comune, mandato dal sindaco, con la scusa di dare informazioni riguardo al vaccino, è entrato in casa di una signora. Una volta entrato ha detto che sarebbero passati suoi colleghi (che peraltro stavano aspettando fuori su una macchina station wagon grigia) a fare una sanificazione di tutta la casa, spiegando che avrebbe dovuto mettere i soldi che aveva in un certo posto in modo da non venir rovinati dalla disinfezione. La signora ha fatto capire che aveva intuito fosse una truffa e il signore, dall’accento italiano, se ne è uscito di gran fretta. La signora 5 minuti dopo mi ha chiamato e sul posto in 10 minuti è arrivata la pattuglia dei Carabinieri. Grazie al sistema di telecamere stiamo provvedendo ad identificare le targhe dell’auto dei malfattori. Questa volta la signora è stata fortunata ma,

RICORDO A TUTTI DI NON FAR ENTRARE MAI IN CASA PROPRIA NESSUNO CHE NON SI CONOSCE!!!”.

L’appello del sindaco di Borgo d’Ale

Pier Mauro Andorno da sempre monitora con attenzione le segnalazioni che gli arrivano e mette puntualmente in guardia dai furbi di turno.

Anche recentemente ha messo in guardia per l’altro rischio di truffe tra Borgo d’Ale e Alice Castello.

«In questi giorni nel nostro paese ci sono dei malfattori (ladri e truffatori) che girovagano per le strade e le nostre case, anche travestiti in divisa da simil Carabinieri, o altre Forze dell’ordine, oppure spacciandosi per falsi incaricati di aziende di servizi che, specialmente dai soggetti più deboli ed anziani, cercano di entrare in casa e di mettere a segno furti di ogni genere : denaro, oro, altri oggetti preziosi. Questi malviventi, che si presentano singolarmente o con altri complici (uomini e donne) cercano di convincervi in qualsiasi modo a farli entrare in casa, anche dicendo di dover controllare l’inquinamento dell’acqua o fughe di gas; vi dicono anche di mettere oggetti preziosi, denaro od altro nel frigorifero o in altri posti…e poi vi derubano. Voi non credete a loro e sopratutto non aprite e non fateli assolutamente entrare nelle vostre case».

Il consiglio del sindaco è quello di chiamare sempre le forze dell’ordine. «Alle loro insistenze – continua Andorno – rispondete che chiamate direttamente voi i Carabinieri, la Polizia Locale, o il Comune o il Sindaco. Se sono vere Forze dell’ordine, o altri veri incaricati di aziende di servizi, non avranno problemi ad aspettare l’arrivo di quelli, veri, che chiamerete voi, se invece insistono o minacciano è la prova che sono ladri e malfattori. Dite piuttosto sempre che avete avuto ordine dal Sindaco di non aprire e far entrare nessuno nelle vostre case e che il Sindaco, direttamente, se ne assume la responsabilità. Le vere Forze dell’ordine, o altri incaricati di veri servizi, non vi chiedono di consegnare alcunché, né bollette, né denaro, né oro e preziosi, né documenti o altro. Mi raccomando non aprite e chiamate subito in Comune al 0161. 46132, o i Carabinieri di Cigliano 0161.423156 o il 112. Se riuscite, sempre senza aprire ed esporvi al pericolo, leggete e registrate il numero di targa ed identificate il tipo di automezzo che usano».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli