Aiuti alimentari

Trino: il bando per richiedere il bonus spesa

Si pensa ad almeno 75 euro la settimana per nucleo familiare.

Trino: il bando per richiedere il bonus spesa
Vercellese, 01 Aprile 2020 ore 17:33
A Trino è disponibile da oggi, mercoledì 1° aprile 2020, sul sito cel Comune il modulo per la richiesta del “Bonus Spesa”, i buoni alimentari, che può essere richiesto da parte delle fasce più deboli.
Il Comune riceverà dalla protezione civile nazionale 43.000 euro e a cui ha aggiunto altri 10.000 euro per una dotazione di 53.000 euro, già inseriti in un nuovo capitolo di Bilancio.
Le modalità di erogazione sono state stabilite fin da domenica 29 marzo con contatti fra associazioni di categoria dei commercianti, servizio socio-assistenziale ed Anci.

Chi potrà beneficiarne

I soggetti che potranno beneficiare dei buoni sono le persone che a seguito dalla chiusura delle attività commerciali e produttive e comunque a seguito dell’impossibilità di lavorare, determinata dall’emergenza Covid-19, sono attualmente prive di entrate e di risparmi che gli consentano di soddisfare le necessità alimentari e primarie.
I soggetti in difficoltà economica e in stato di bisogno che sono già seguiti dai Servizi Sociali e che ricevono un sostegno pubblico dovranno continuare a rivolgersi ai Servizi stessi che valuteranno le eventuali maggiori esigenze determinate dall’emergenza.
I buoni spesa verranno distribuiti su base settimanale tenuto conto delle disponibilità e del numero delle domande ricevute.
Le domande dovranno pervenire a mezzo mail all’indirizzo creato specificatamente: buoni.spesa.trino@gmail.com o in busta chiusa da inserie nell’apposito contenitore di raccolta posto sotto l’atrio municipale.

Consegna dei buoni da lunedì 6 aprile

“Una volta valutata la domanda – sottolinea il sindaco Daniele Pane – consegneremo, a partire dal Lunedì 6 Aprile, direttamente a casa del soggetto beneficiario i buoni spesa di cui avrà diritto. La fornitura sarà con cadenza settimanale.
Siamo propensi ad assegnare una somma pari ad € 75,00 a settimana per nuclei di una persona con maggiorazione di € 25,00 per ogni componente aggiuntivo; naturalmente tale importo potrà subire variazione in rapporto al numero delle domande pervenute.
I buoni potranno essere utilizzati per acquisti nei negozi convenzionati ed iscritti nell’elenco pubblicato dal Comune sul proprio sito istituzionale e che verrà comunque pubblicizzato con gli usuali mezzi di comunicazione.
Tali buoni sono stati realizzati con materiale non riproducibile, si invita però ogni commerciante a verficare attentamente l’autentiucità del buono e a segnalare tempestivamente eventuali difformità al numero 328.7459133″.
SCARICA IL BANDO E IL MODULO
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità