tragedia

Tragedia di Cassano Jonio: sono Tonino Greppi e Roberto Savio i vercellesi scomparsi

Tragedia di Cassano Jonio: sono Tonino Greppi e Roberto Savio i vercellesi scomparsi
Vercelli e dintorni, 26 Agosto 2020 ore 15:26

Tonino Greppi e Roberto Savio, piloti esperti, questi i nomi dei due vercellesi tragicamente scomparsi bordo dell’aereo da turismo a Cassano Jonio, mentre facevano rientro a casa. Erano partiti tre giorni fa d Vercelli ed erano arrivati fino a Sibari. L’aereo dopo aver perso quota è precipitato in Contrada Murata a Cassano Jonio.

La tragedia

Erano partiti domenica, uniti da un’amicizia decennale e la passione per il volo. Erano su un aereo da turismo P19 che è precipitato nel territorio di Cassano Jonio, in provincia di Cosenza, in contrada Murata. Sul luogo dello schianto immediatamente intervenuti i soccorsi, ma purtroppo per i due piloti non c’era più nulla da fare. L’aereo era appena decollato per tornare a Vercelli, dopo aver fatto rifornimento a Sibari, che ha iniziato a perdere quota per un probabile guasto al motore tanto che ha preso subito fuoco facendo alzare una colonna di fumo sulla zona.

Tonino Greppi

Era un imprenditore agricolo molto conosciuto in tutta la Regione, i genitori era proprietari della Tenuta “Riotta” a Bianzè che mandava avanti lui. Pioniere nel 1976 dell’emittente radiofonica Radio Torre 2, diventata RdioVercelli; nel dicembre del 1978, poco prima di Natale, diede vita a VideoVercelli con un gruppo di amici, divenuta VideoNord e poi Quarta Rete. Greppi era vedovo di Nicoletta Valvassori, lascia i figli Margherita, Maria e Paolo.

Roberto Savio

Appassionato di volo, era residente a Desana ed era un ex dipendente della Banca d’Italia, lascia la moglie Rosella Pellanda e la figlia Roberta, titolare della palestra Go-Fit. D due mesi era diventato nonno del piccolo Gregorio.

Gli aerei

Tonino Greppi e Bob Savio erano due colonne portanti dell’Aero Club di Vercelli, si erano prodigati con tempo e professionalità. Savio era consigliere e collaborava con la segreteria e le piste; Greppi, dopo il fratello Riccardo, presidente, aveva contribuito anche alla gestione dell’Aero Club.

https://primavercelli.it/cronaca/aereo-da-turismo-precipita-a-cassano-jonio-morti-due-vercellesi/ 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità