Cronaca
Regionale

Tragedia a Biella: sfonda la testa alla moglie e poi si taglia la gola

Il folle gesto è avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 5 febbraio,

Tragedia a Biella: sfonda la testa alla moglie e poi si taglia la gola
Cronaca 05 Febbraio 2020 ore 14:43

Un folle gesto che sta sconvolgendo anche il Vercellese è avvenuto, come riporta laprovinciadibiella.it, nella mattinata di oggi, mercoledì 5 febbraio, Un uomo ha sfondato la testa alla moglie con il ferro da stiro e poi si è tagliato la gola.

Un litigio finito in dramma

Il motivo è stato un litigio. Il dramma si è consumato in un’abitazione di via Gorei a Biella. Il marito, dopo aver colpito la moglie alla testa ha cercato di togliersi la vita, tagliandosi la gola con un coltello da cucina.

Entrambi sono rimasti in vita. La moglie è riuscita a trovare aiuto da un vicino di casa prima di svenire.

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della Polizia di Stato.

I coniugi sono stati trasportati subito all’ospedale di Ponderano in gravissime condizioni. L’uomo è ricoverato nell’ospedale cittadino di Biella, la donna, invece, è stata trasportata al Cto di Torino.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter