Solidarietà

Torna “Un libro per tutti”: raccolta benefica materiale scolastico

Visto il successo dell’edizione passata, la Famija Santhiateisa è felice di riproporre l’iniziativa.

Torna “Un libro per tutti”: raccolta benefica materiale scolastico
Cronaca Santhià, 13 Luglio 2021 ore 08:12

"Anche quest’anno abbiamo lo scopo di sostenere le famiglie più bisognose del nostro comune promuovendo una raccolta benefica di materiale scolastico e libri di testo usati - si legge in una nota stampa della Famija Santhiateisa - l’obbiettivo principale è quello di raccogliere libri di testo usati ma ancora in buone condizioni per scuole medie e superiori a qualsiasi indirizzo. Per venire incontro alle esigenze degli studenti e delle loro famiglie, raccogliamo altresì materiale scolastico come quaderni, dizionari, formulari, pennarelli, pastelli, righelli, cartelline, astucci, zaini e qualsiasi altro oggetto che potrà tornare utile ai nostri ragazzi".

Come sostenere l'Associazione

Per sostenere la Famija Santhiateisa si può fare anche una piccola donazione: con il ricavato verrà acquistato materiale scolastico che la Famija non è riuscito a raccogliere tramite le donazioni.
Donazioni tramite Postepay (n° 4023-6009-7394-1810 CF: MRNGLI91P62A859Y ) o in contanti presso una delle cartolerie di Santhià aderenti al progetto (Cartolibreria Santhiatese, Digitalissimo, LF Ufficio - Buffetti, Il punto Ufficio) o presso la nostra sede della Famija Santhiateisa in Via Torino 36, a partire da mercoledì 21 luglio fino a sabato 7 agosto. Aperti il mercoledì dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 12.

"Se questi orari non sono compatibili con le vostre esigenze, ma avete comunque piacere di contribuire all’iniziativa, potete contattarci telefonicamente al 351 5585517 e concorderemo un appuntamento. Grazie alla collaborazione con il Comune di Santhià e la dirigenza scolastica saremo in grado di raggiungere le famiglie bisognose e sostenerle nel nuovo anno scolastico al fine di garantire a tutti gli studenti la serenità e il materiale che meritano".

Per informazioni: Associazione Famija Santhiateisa; stampa@famijsanthiateisa.it - 334 1483983.