Giovedì 14 maggio

Test sierologici a San Germano: 340 prenotazioni

Richiesto dai cittadini, il Comune ha dato la sede e ha fatto da tramite.

Test sierologici a San Germano: 340 prenotazioni
Santhià, 13 Maggio 2020 ore 18:33

Nella foto uno dei kit esistenti per i controlli sierologici.

San Germano Vercellese sarà il primo paese del territorio a promuovere una massiccia campagna di test sierologici. A Trino c’è già stata una campagna di 200 prelievi, ma era riservata agli operatori impegnati sul fronte dell’assistenza ai vari livelli. A Desana ci avevano provato ma l’Asl allora non vedeva di buon occhi questi test che ora stanno per diventare generalizzati.

Grande successo di prenotazioni

L’appuntamento è per domani, giovedì 14 maggio, dalle 8 alle 15. Ad erogare il servizio (al costo di 45 euro è un laboratorio di Milano, ma il Comune ha fortemente voluto la cosa ed ha messo a disposizione la propria sede. La proposta ha avuto un notevole successo, a prenotazioni chiuse il totale è infatti di ben 340 persone prenotate, ovviamente molte verranno da fuori paese.

Cosa rileva l’analisi del sangue

Il test sierologico individua gli anticorpi che si producono negli organismi infettato dal virus. Può dunque dire con un’alto grado di affidabilità se una persona ha preso il Coronavirus, ma non costituisce, in caso di esito negativo, l’assicurazione di non essere positivi in quel momento, dato che la formazione di anticorpi richiede tempo. Comunque meglio che niente, nel caso di positività a questo test è ovviamente caldamente consigliato il tampone e comunque l’isolamento.

“Un servizio per i cittadini”

«E’ un servizio aperto non solo ai cittadini di San Germano Vercellese – spiega il sindaco Michela Rosetta -, ma a tutti coloro che vogliono essere più sicuri. E’ a pagamento, il Comune non guadagna nulla, ma fa solo da tramite». La richiesta è partita dalla cittadinanza: «Ci siamo trovati anche come sindaci a dover gestire una emergenza sanitaria davvero difficile – riprende Rosetta -. Abbiamo cercato di dare il nostro contributo lavorando con Asl e Regione. Molti cittadini nelle scorse settimane mi avevano chiesto se era possibile fare un test per vedere se si è positivi anche se asintomatici, o se si è contratto il virus senza saperlo. E così per la tranquillità di tutti come amministrazione abbiamo preso contatti con un laboratorio specializzato che per l’intera giornata di giovedì 14 maggio effettuerà le analisi».

A occuparsi dei prelievi sarà il laboratorio Onlab Srl di Milano.

«Intanto vediamo come va questa prima volta – commenta ancora il sindaco Michela Rosetta – in futuro il Comune resta a disposizione per iniziative analoghe, dipenderà dalle richieste sia da parte dei cittadini che dai laboratori che si proporranno».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità