il caso

Stecco rassicura: nessun inceneritore a Vercelli

Stecco rassicura: nessun inceneritore a Vercelli
Vercelli e dintorni, 22 Settembre 2020 ore 15:58

Dopo l’allarme lanciato dal nostro giornale, lunedì 21 settembre, in cui denunciavamo tutti i rischi in merito alla realizzazione di tre inceneritori in regione. Alessandro Stecco, presidente della commissione regionale Sanità, ha risposto immediatamente rassicurando.

Le rassicurazioni di Stecco

“Dopo una consultazione con il presidente della commissione ambiente Angelo Dago, ho incontrato oggi l’assessore all’ambiente, alla ricerca e all’innovazione Matteo Marnati – dichiara il presidente della commissione Sanità Alessandro Stecco – al fine di comprendere meglio, come consigliere del territorio, quale sarà il futuro del vercellese per quanto riguarda i termovalorizzatori”.

“Posso dire – continua il consigliere Stecco – di aver ricevuto rassicurazioni, poiché qualsiasi saranno le decisioni in merito agli inceneritori, la provincia di Vercelli non ne sarà interessata.
La città di Vercelli e tutto il territorio hanno già subito in passato e questa notizia non può che lasciarmi soddisfatto. Sempre in linea con l’argomento, inoltre, è mia iniziativa recente parlare con il direttore sanitario dell’Asl di Vercelli al fine di capire quale sia lo stato del registro tumori, da qualche anno purtroppo apparentemente dimenticato”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità