Stazioni sicure: controlli a tappeto per Pasqua

Stazioni sicure: controlli a tappeto per Pasqua
Vercelli e dintorni, 29 Marzo 2018 ore 10:00

Stazioni sicure: controlli a tappeto per Pasqua. Tutti i servizi saranno intensificati.

Stazioni sicure: controlli a tappeto per Pasqua

La Polfer regionale comunica che nei prossimi giorni nelle principali stazioni ferroviarie sarà attivo un dispositivo rafforzato. Il piano prevede u aumento delle pattuglie in stazione, il potenziamento dei servizi a bordo dei treni,  servizi antiborseggio in stazione e sui treni da parte della Squadra di Polizia Giudiziaria. Previsto anche il rafforzamento delle pattuglie lungo le linee e l'intensificazione dei  servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni.

In tutta la regione saranno impegnati quotidianamente una media di 150 operatori, garantendo complessivamente più di 80 servizi di scorta a bordo treno. Per un numero totale di convogli viaggiatori scortati superiore a 200.

A Torino Porta Nuova e Porta Susa saranno impegnate anche le unità cinofile, particolare attenzione verrà posta sui convogli e le linee che portano alle località turistiche liguri.

I consigli anti ladro

Nell'occasione la Polfer ricorda le seguenti avvertenze.

Per un viaggio sicuro, a tutti coloro che utilizzeranno il treno per i loro spostamenti si ricorda di prestare attenzione al proprio bagaglio. Soprattutto durante le fermate, ed evitare di lasciare incustoditi i propri oggetti di valore a bordo treno.
Tenere a mente che i “professionisti del furto” tendono a sfruttare eventuali momenti di distrazione. Ovvero durante la consultazione dei tabelloni orari, l’utilizzo delle macchinette self-service, il momento in cui si sistemano o prelevano i bagagli dalle cappellerie.  Critiche pure l’attesa prima della partenza nelle stazioni di testa ed il transito di pochi minuti negli scali dei capoluoghi. Ovvero situazioni di assembramento di persone od oggetti (cartoni o abiti) per occultare i movimenti delle proprie mani.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter