Spasimante russo le sottrae 120mila euro

Una donna piemontese vittima di un inganno online.

Spasimante russo le sottrae 120mila euro
06 Maggio 2019 ore 12:19

Spasimante russo convince una donna a elargirgli continui prestiti, per un totale di circa 120mila euro.

Spasimante russo: la storia

Si erano conosciuti su un social network. Lui si era presentato come un uomo di nazionalità russa. Lei, invece, è una donna di 50 anni residente nella zona di Lanzo, in Piemonte. Una relazione, come racconta Il Canavese, esclusivamente virtuale, ma in cui lei era molto coinvolta. Così l’uomo è riuscito a carpire la sua fiducia.

I prestiti

Da qui la richiesta di numerosi prestiti di denaro, anche di cifre ingenti: l’uomo si giustificava adducendo di volta in volta vari problemi economici. La donna era stata circuita “ad arte” dall’uomo, al punto da essere arrivata non solo a dilapidare il suo patrimonio familiare, ma anche a indebitarsi con amici e conoscenti. Quando la vittima ha realizzato l’accaduto, l’uomo si era già dileguato. Sull’accaduto indaga ora la Guardia di Finanza.