La tragedia

Sono due calciatori le vittime dello schianto sulla A26

Simonluca Agazzone e Matteo Ravetto avevano militato anche in squadre del Vercellese.

Sono due calciatori le vittime dello schianto sulla A26
Lungosesia e Alto Vercellese, 01 Ottobre 2020 ore 16:27

Ecco chi sono le due persone decedute dopo lo schianto della nottata sulla A26 (Leggi anche: Auto contro cinghiali: due morti sulla A26).

Come riportano i colleghi di primanovara.it si tratta del gattinarese Matteo Ravetto (classe 1988) e di Simonluca Agazzone (1981)di Bogogno (NO).

Due calciatori che hanno militato entrambi anche in compagini del Vercellese.

La carriera dei due calciatori

Matteo Ravetto era stato per due anni uno dei giocatori di punta del Santhià, ricoprendo anche il ruolo di capitano della squadra. In carriera aveva militato anche in formazioni di Serie C2 come Biellese e Colligiana (di Colle Val d’Elsa) e ancora nell’Arona e a Borgomanero, ora giocava nel Carpignano Sesia. Agazzone ha giocato in Novara, Monza e Spal ma è stato pure un anno a Borgo Vercelli nelle fila del Borgopal ed ora era nell’Amatori del Fontaneto.

Due comunità nel lutto

Le due comunità sconvolte di Bogogno e Gattinara, e tutto il mondo del calcio dilettantistico del nostro territorio sono in lutto, perché in carriera hanno sempre onorato i colori per i quali hanno giocato ed erano molto apprezzati dai supporter.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità