carnevale

Santhià: concorso “Vetrine e Balconi in Maschera”

Iniziativa finalizzata a lanciare un messaggio di speranza al fine di tornare quanto prima ad una vita normale.

Santhià: concorso “Vetrine e Balconi in Maschera”
Cronaca Santhià, 19 Gennaio 2021 ore 08:36

La Pro Loco di Santhià propone quella che sta diventando una piacevole tradizione: il concorso “Vetrine e Balconi in Maschera”, iniziativa finalizzata a lanciare, tutti insieme, un messaggio di speranza al fine di tornare quanto prima ad una vita normale, lasciandoci alle spalle quanto vissuto in quest’ultimo anno, con la speranza di poter strappare un sorriso e un momento di allegria.

Scadenza adesioni 1° febbraio

L’idea, nata dal direttore artistico Paolo Bonanni, è quella di addobbare balconi e vetrine all’insegna di coriandoli, stelle filanti e ogni altro oggetto legato al Carnevale. “Tutti possono partecipare – spiegano i responsabili della Pro Loco, presieduta da Fabrizio Pistono -. L’iscrizione, totalmente gratuita, dovrà pervenire entro il giorno 1° febbraio, in corso Nuova Italia 104 oppure via mail all’indirizzo info@prolocosanthia.it”.

La giuria

Un’apposita giuria, nominata dall’associazione, effettuerà un sopralluogo per visionare le realizzazioni in gara e stilerà una classifica in base a fantasia, creatività, allegoria e qualità della proposta. Tutti gli iscritti riceveranno un attestato di partecipazione, mentre al balcone e alla vetrina vincenti sarà consegnato un premio speciale.

Un Carnevale comunque da ricordare

“Invitiamo cittadini e commercianti a dare libero sfogo alla loro fantasia, con idee frizzanti e colorate – chiosa patron Pistono -. Vogliamo che anche questo Carnevale rimanga nella mente dei Santhiatesi, nel massimo rispetto di chi soffre ed in onore e ricordo di tutti i nostri concittadini che ci guarderanno da lassù e che saranno felici nel vedere una Città colorata e che con tutte le sue forze cerca di reagire e portare ottimismo”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli