Santhià: Centro Antiviolenza “Ricomincio da Qui” inserito nella rete nazionale del 1522

"Un altro importante tassello".

Santhià: Centro Antiviolenza “Ricomincio da Qui” inserito nella rete nazionale del 1522
Santhià, 24 Dicembre 2019 ore 08:44

Santhià: Centro Antiviolenza “Ricomincio da Qui” inserito nella rete nazionale del 1522. “Un altro importante tassello”.

Santhià: Centro Antiviolenza “Ricomincio da Qui” inserito nella rete nazionale del 1522

Il Centro Antiviolenza di Santhià “Ricomincio da Qui” è stato inserito nella rete nazionale del 1522, il numero Antiviolenza e Stalking. il 1522 è un numero gratuito, attivo 24h su 24, dove le donne vittime di violenza e stalking possono trovare l’aiuto e il sostegno di operatrici specializzate.
Il Presidente del CdA del Consorzio CISAS, Angelo Cappuccio ha accolto con gioia la notizia e ha affermato “l’inserimento nella rete del 1522 è un altro importante tassello che si va ad aggiungere alla costruzione del nostro Centro Antiviolenza che ad aprile festeggerà il suo primo anno di vita. Le azioni di prevenzione e tutela delle donne non sono maio sufficienti ma, sicuramente il CISAS mette a disposizione delle donne del territorio tutto ciò che è possibile”.