Cronaca

Santhià: atto vandalico al Monumento dei Caduti e del Lavoro

Santhià: atto vandalico al Monumento dei Caduti e del Lavoro
Santhià, 15 Novembre 2020 ore 07:41

Un gesto ignobile quello che è stato perpetrato al monumento dei Caduti e del Lavoro da una persona che mercoledì 11 novembre intorno alle 19,45 ha agito pensando di farla franca, rovinando i vasi di fiori, la corona ed i lumini che erano stati deposti in occasione del 4 Novembre. A darne notizia il Sindaco Angelo Cappuccio sui social: “Condanniamo fermamente e duramente l ‘atto vandalico compiuto l’altra sera ai danni del monumento dei Caduti di tutte Guerre e delle Vittime del Lavoro sito nella piazza davanti al cimitero di Santhià”.

Indagini in corso

Azione però ripresa dalle telecamere di sorveglianza in tutta la sua assurda violenza e subito è scattata da parte delle forze dell’ordine un’indagine per riconoscere, sanzionare e denunciare l’autore del vile gesto.
Per porre rimedio simbolicamente allo sfregio rivolto a tutti i caduti delle guerre e delle vittime sul lavoro, ieri mattina, sabato 14 novembre, Amministrazione Comunale, Associazioni e Forze dell’Ordine, hanno risistemato corona, fiori e lumini e hanno dedicato un momento Istituzionale di commemorazione anche grazie alla presenza di un componente della Banda Musicale Cittadina e di Don Maurizio Galazzo, vice parroco della città.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità