Cronaca

Sabato Tronzano si ferma per il saluto ad Anna

Per salutare il piccolo angelo del paese, sabato mattina verrà appeso un palloncino bianco a finestre e porte delle abitazioni.

Sabato Tronzano si ferma per il saluto ad Anna
Cronaca Vercellese, 18 Febbraio 2021 ore 17:56

Domani, venerdì 19 febbraio alle 17, nella chiesa parrocchiale di Tronzano Vercellese, sarà recitato il Santo Rosario per Anna Roberto e sabato pomeriggio alle 14,30 sarà dato l'ultimo saluto al piccolo angelo di Tronzano di soli 3 anni e mezzo che ha perso la vita nel terribile incidente avvenuto sulla Sp11 nella serata di lunedì 15 febbraio, mentre si trovava in auto con la mamma e la sorellina di 6 sei anni che attualmente si trova ancora ricoverata in rianimazione al Regina Margherita di Torino e sta lottando contro i gravi traumi riportati.

Martedì mattina, 16 febbraio, le mamme dei compagni di scuola, una volta appresa la drammatica notizia, si sono unite con le famiglie al dolore dei genitori con un messaggio sui social, invitando la comunità ad accendere una candela sulla finestra delle case, la sera stessa.

Bandiere a mezz'asta

In occasione dei funerali della piccola Anna Roberto, inoltre il Sindaco Michele Pairotto, in segno di cordoglio e vicinanza alla famiglia da parte di tutta la comunità, ha proclamato il lutto cittadino nella giornata di sabato 20 febbraio 2021; bandiere a mezz'asta con fiocco nero per il palazzo comunale

Un palloncino bianco per Anna

Per salutare la piccola Anna, le mamme dei bambini che frequentano le scuole di Tronzano hanno pensato di appendere sabato mattina un palloncino bianco alle finestre e sulle porte delle abitazioni delle loro case. "Sarà un piccolo gesto per esprimere il dolore e la nostra vicinanza alla famiglia per questa terribile tragedia". Tutta la popolazione è invitata a partecipare a questa iniziativa, per salutare quel piccolo angelo di Tronzano che d'ora in poi ci guarderà dal cielo per sempre.

Social in lutto

I gruppi social locali sono in lutto e nei commenti si leggono affettuosi pensieri per Anna. la vicenda ha profondamente toccato i tronzanesi e non solo.