Solidarietà

Rotary: donazione di 4mila euro al biscottificio “il Mattarello”

Rotary: donazione di 4mila euro al biscottificio “il Mattarello”
Vercelli e dintorni, 20 Giugno 2020 ore 10:51

Il Rotary Club Sant’Andrea Vercelli – Santhià – Crescentino tramite il presidente Giuseppe Quaglia, ha richiesto e ottenuto dal Distretto 2031 del Piemonte del Rotary fondi da destinare al supporto di attività locali in difficoltà.
Data l’attuale situazione di generalizzato bisogno da parte di attività commerciali ed artigiane, è stato arduo per il Distretto e per il Consiglio Direttivo del RC Sant’Andrea scegliere qualcuno più bisognoso o più meritevole di aiuto per non fermarsi e sprofondare nel bisogno più vero.
La scelta del Biscottificio Artigianale “Il Mattarello”, è stata approvata tra le tantissime richieste ricevute da tutto il Piemonte in quanto “Il blocco dovuto alla pandemia in corso ha messo in difficoltà questa bella realtà artigianale e commerciale per l’inserimento di ragazzi con handicap, difficoltà sociali e marginalità e, data l’unicità e l’alta valenza sociale dell’iniziativa, questa non è solo utile, ma anche certamente pienamente coerente con i principi rotariani”.

Il Biscottificio Artigianale “Il Mattarello” è il primo biscottificio italiano basato sul lavoro di persone con diverse vulnerabilità umane: un progetto di imprenditorialità sociale che nasce con l’obiettivo di aiutare la valorizzazione in ambito lavorativo di persone con difficoltà sociali e marginalità, fornendo loro gli strumenti necessari per riacquistare la fiducia smarrita.
L’idea alla base della nascita del Biscottificio Artigianale Il Mattarello è semplice: far sì che possano risollevarsi quelle persone che hanno avuto nel loro cammino qualche difficoltà che non sono riusciti a sormontare; attraverso l’esercizio e la pratica dell’arte pasticcera, queste persone possono riacquistare la fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità.
Al contempo il Biscottificio punta all’autosostentamento attraverso la vendita dei propri prodotti, sia nella sede del laboratorio, dotato di un accogliente punto vendita al pubblico, sia attraverso una rete di distribuzione destinata agli altri rivenditori, in Italia ed Europa.
La sfida è quella di restare sul mercato da protagonisti e, allo stesso tempo, rimettere al centro della produzione la persona, facendo del prodotto espressione creativa di sé e del legame ritrovato con la comunità…”

La donazione di 4.000 euro si è perfezionata mercoledì 16 giugno presso la sede de “il Mattarello” in C.so Mario Abbiate 66, con la consegna dell’aiuto del RC Sant’Andrea da parte del presidente Giuseppe Quaglia e del segretario Maurizio Tascini a Carlo Greco Project Manager dell’Arcidiocesi di Vercelli. Alla ristretta ma sentita celebrazione, erano orgogliosamente presenti alcuni dei ragazzi “pilastri” dell’attività, la Capo Pasticciera Sara Dellarole con il suo braccio destro Simona Guizzardi, Federica Siviero alla caffetteria/cocktail con Angelo barista, Felice Paiola responsabile del punto vendita e Paolo Cristina direttore del personale.
“Grazie veramente di cuore per questo aiuto”, ha commentato Carlo Greco a nome di tutti, “il vostro contributo è una boccata di ossigeno quanto mai necessaria al termine, anche se di vero termine non si può ancora parlare, di questo periodo di chiusura forzata. E’ un piacere poterVi ringraziare a nome delle ragazze e dei ragazzi che rendono “IL MATTARELLO” speciale ogni giorno”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità