Cronaca

Roasio: la salma di Alain Onesti è tornata a casa

Lunedì mattina ci sarà la sepoltura nel cimitero locale.

Roasio: la salma di Alain Onesti è tornata a casa
Vercellese, 02 Agosto 2020 ore 13:33

Era il 17 maggio quando Alain Onesti, francese ma residente a Roasio, si trovava in Libia per lavoro ed è stato stroncato da un tumore fulminante. Un periodo difficile per la famiglia che oltre al dolore ha dovuto lottare con la burocrazia per riuscire a riportare il proprio caro a casa, difficoltà dovute anche al periodo di pandemia, ma alla fine i numerosi appelli lanciati dalla famiglia e i contatti con la Farnesina, hanno fatto si che Alain tornasse a casa.

I funerali si svolgeranno lunedì mattina e poi la sepoltura nel cimitero di Roasio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità