Cronaca
Cronaca

Ritrovato armadio corazzato con fucili da caccia rubato nel biellese

La scoperta nel pomeriggio di ieri in località Barazzola del Comune di Carisio, dove sono intervenuti i Carabinieri di Santhià.

Ritrovato armadio corazzato con fucili da caccia rubato nel biellese
Cronaca Vercellese, 02 Marzo 2021 ore 12:02

I Carabinieri della stazione di Santhià, nel pomeriggio di ieri, lunedì 1 marzo sono intervenuti in località Barazzola del Comune di Carisio a seguito di una segnalazione fatta da un agricoltore.

Sul posto i militari hanno trovato un armadio corazzato aperto, all’interno del quale c'erano 9 fucili da caccia, nonché diverse munizioni da caccia e anche 5 orologi da uomo di scarso valore e della bigiotteria.

Subito intraprese le ricerche del proprietario anche nelle province vicine.

Si fa vivo il proprietario

Nella tarda serata, una persona di Mottalciata (Bi) contattava i Carabinieri di Santhià asserendo di esserne la proprietaria. La vittima, alla stazione carabinieri, riconosceva l’armadio ed il suo contenuto che gli era stato asportato nel corso della mattinata mentre la stessa aveva lasciato incustodita la propria abitazione. Non risultava mancare nulla.
Sull’armadio venivano eseguiti i rilievi tecnici che verranno inviati al Ris di Parma per verificare la presenza di impronte in grado di identificare gli autori del furto.