Cronaca

Rissa sfiorata tra genitori per partita giovanile

I fatti sono accaduti a Gaglianico, una scena di pessimo esempio per i giovani calciatori

Rissa sfiorata tra genitori per partita giovanile
Cronaca 27 Maggio 2016 ore 14:54

I fatti sono accaduti a Gaglianico, una scena di pessimo esempio per i giovani calciatori

Anche un pregiudicato crescentinese coinvolto nella gazzarra scatenata dai genitori dei ragazzi impegnati in una partita delle giovanili a Gaglianico. C'è mancato davvero poco che un gruppo di genitori venisse alla mani durante un torneo di squadre giovanili. Pare che tutto sia stato originato da una decisione dell'arbitro che qualcuno non ha gradito: ha cominciato a esprimere in modo pittoresco il suo disappunto, suscitando però la reazione di altri genitori, che hanno contestato la contestazione. Gli animi si stavano scalndando al punto che qualche altro genitori ha chiamato i carabinieri. I militari sono arrivati, hanno identificato tre persone tra i più scalmanati e li hanno invitati ad allontanarsi. Tra questi anche un pregiudicato di Crescentino, con precedenti per lesioni e rissa.