Cronaca
Piemonte

Riapertura Piemonte, Cirio: "Guardo al 4 maggio con speranza"

"Ma questa è un'emergenza sanitaria: ripartiremo solo quando ce lo diranno gli scienziati".

Riapertura Piemonte, Cirio: "Guardo al 4 maggio con speranza"
Cronaca 20 Aprile 2020 ore 09:18

Il governatore del Piemonte parla della data prevista per la riapertura: «Ma ripartiremo quando lo dirà la scienza».

La riapertura

Il presidente Alberto Cirio guarda alla data del 4 maggio «con grande positività e speranza - fanno sapere dalla Regione - lavoriamo per avere quel giorno davvero la possibilità di ripartire. Ma questa è un’emergenza sanitaria, per cui ripartiremo soltanto quando ce lo diranno i dati dei sanitari, dei medici, degli scienziati. E il giorno dopo non sarà più come prima: sarà una nuova normalità con cui dovremo confrontarci e con cui dovremo imparare a convivere. Dovremo accettarla, cambieranno alcune nostre abitudini, si introdurrà qualche nuova regola, ma ci permetterà di ripartire. I prossimi giorni saranno decisivi».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter