Rapina sul treno finita male per il ladro

Un malvivente deruba dei contanti un 27enne sul Torino-Milano ma mentre fugge cade, si rompe il naso sui binari e la Polfer lo arresta

Rapina sul treno finita male per il ladro
13 Aprile 2016 ore 16:40

Un malvivente deruba dei contanti un 27enne sul Torino-Milano ma mentre fugge cade, si rompe il naso sui binari e la Polfer lo arresta

Decisamente viaggiare sulla tratta ferroviaria Torino-Milano è diventata un’avventura, dopo lo stop di ore in aperta campagna giunge ora la notizia di una rapina avvenuta ai danni di un giovane passeggero di 27 anni, un uomo lo ha costretto con la minaccia di un coltello a dargli tutto il contante che aveva co sé. Però questa volta al malfattore è andata male, molto male. Fuggendo a precipizio dopo la rapina è infatti inciampato e si è rotto il naso sui binari, seguendo la scia di sangue che si è lasciato dietro la Polfer lo ha arrestato.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità