Proprietari di terreni attenti all'Ambrosia

Se avete areee verdi incolte dovreste controllare se è presente l'Ambrosia e se il caso eliminarla.

Proprietari di terreni attenti all'Ambrosia
Vercelli e dintorni, 14 Luglio 2016 ore 16:53

Se avete areee verdi incolte dovreste controllare se è presente l'Ambrosia e se il caso eliminarla.

Se avete un terreno incolto o un'area verde abbandonata ricordatevi che siete tenuti a provvedere all'eliminazione dell'Ambrosia. Lo stabilisce un’Ordinanza Comunale dell’agosto2014 che riguarda la dannosa pianta infestante che fiorisce tra agosto e ottobre, responsabile per mezzo del suo polline di allergie stagionali che si manifestano con sintomatologie respiratorie. I luoghi preferenziali di crescita dell’Ambrosia sono i terreni incolti, le aree verdi non curate, le aree industriali dismesse, i cigli stradali e in generale tutte le aree abbandonate.

L’Amministrazione, volendo disporre misure volte a limitare la diffusione della pianta, ordina ai proprietari e conduttori delle aree sopra descritte di vigilare sull’eventuale presenza di Ambrosia, di provvederne all’eliminazione e invita i cittadini ad eseguire una periodica e accurata pulizia negli spazi aperti di propria competenza. Il testo integrale dell’Ordinanza è disponibile sulla home page del sito istituzionale del Comune (www.comune.vercelli.it) e all’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter