Lotta al virus

Progetto “Vercelli Si-cura”, Corsaro: “Prevenzione prima di tutto”

Progetto “Vercelli Si-cura”, Corsaro: “Prevenzione prima di tutto”
Vercelli e dintorni, 26 Settembre 2020 ore 08:58

Il progetto “Vercelli Si-cura” promuove e diffonde le pratiche di sicurezza sanitaria all’interno della comunità scolastica nei momenti di ingresso nei plessi scolastici. I primi giorni di apertura delle Scuole hanno evidenziato la possibilità di assembramenti e comportamenti non sempre corretti (assenza di mascherina e/o mascherina non indossata in modo adeguato) rilevati durante l’entrata nelle diverse Scuole cittadine.

Operatori identificati da pettorina e cartellino

Il Sindaco Corsaro riferisce che: “Occorre affrontare la questione con un approccio propositivo ed educativo, cercando di far capire che la salute di tutti dipende dal comportamento di ciascuno di noi”.
Il progetto Vercelli Si-cura sarà indirizzato a tutte le Scuole Primarie (Elementari) con le seguenti modalità operative: presso ciascuno dei 22 punto di accesso, saranno in servizio operatori specificatamente formati ed esperti in ambito educativo e comunicativo che saranno presenti durante le fasi di ingresso degli alunni.
Tutti gli operatori verranno chiaramente identificati da una pettorina e un cartellino di riconoscimento e saranno attivamente impegnati nel promuovere il distanziamento sociale e il corretto utilizzo delle mascherine protettive.
Tutto il personale addetto verrà formato specificamente sulle infezioni correlate all’assistenza. Inoltre il Comando di Polizia Locale curerà la formazione sugli aspetti di natura più tecnica.

Il progetto prenderà avvio all’inizio del mese di ottobre

Contemporaneamente, si sta studiando la realizzazione un ulteriore progetto che prevede la partecipazione delle associazioni di volontariato, con le quali si stanno predisponendo interventi “a campione” nelle altre scuole.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità