Professione dj: dalla Bassa alle consolle spagnole

Valerio Maria Rossi ripercorre la storia della sua passione.

Professione dj: dalla Bassa alle consolle spagnole
Vercellese, 26 Agosto 2019 ore 15:10

Professione dj: Valerio Maria Rossi racconta la sua storia e il suo percorso lavorativo.

Professione dj

Tra i personaggi che vivono nella Bassa vercellese e che svolgono attività di nicchia c’è senza dubbio Vale Rossi Dj per l’anagrafe Valerio Maria Rossi, nato a Vercelli il 27 luglio 1968, oggi abita ad Asigliano, artista che coltiva la passione per la musica fin dalla più tenera età e già nel 1983 insieme ad un amico crea un piccolissimo studio di registrazione producendo le prime tracce con le batterie elettroniche e i sintetizzatori dell’epoca, proponendo questi brani e quelli degli artisti del tempo a «Radio Studio Pezzana», gloriosa radio locale. Collaborò a suo tempo con il mitico negozio “Master Dischi” di Vercelli, promuovendo i brani ai clienti e organizzando dj set “vinilici”, con uno stile già improntato sull’elettronica e contaminato dal funky americano di quei tempi.

All’estero

Nel suo lungo percorso professionale, ha avuto diverse esperienze in Croazia e in Nord Africa che lo hanno portato negli anni seguenti a creare uno stile unico per i suoi set e che diventeranno il suo personale marchio per serate particolari ed indimenticabili. Da alcuni anni insieme al figlio Matteo Alberto (Alby Rex Dj) sotto il marchio “Signals”, propone serate nei locali di tutta Italia con alcune puntatine in terre iberiche dove l’estro e la professionalità tutta italiana vengono molto apprezzate.

Le novità

Una new entry della sua produzione è l’amico “Maury Emme voice” che catalizza il pubblico con le sue performance di intrattenitore in maniera elegante e professionale. La ricerca dal punto di vista musicale non si ferma e grosse novità sono già allo studio per la prossima stagione invernale. Valerio ci confida: «ho ricevuto di recente una grande soddisfazione dal punto di vista lavorativo con la riconferma come presidente della giuria del Dj Contest, una competizione tra dj emergenti, che si svolge a Vercelli da alcuni anni in occasione degli eventi cittadini più importanti e che per me è un grande onore in quanto credo molto in questa forma d’arte».