Cronaca
Cronaca

Prende a sprangate la ex: in carcere per rapina e lesioni

Protagonista un 41enne dell'Est Europeo che aveva pure rubato il cellulare della donna.

Prende a sprangate la ex: in carcere per rapina e lesioni
Cronaca Vercelli e dintorni, 21 Ottobre 2021 ore 12:27

I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vercelli hanno arrestato un 41 enne per rapina aggravata, lesioni personali e danneggiamento.

L’altra mattina è arrivata una richiesta di intervento da parte di una donna 32 enne di Vercelli, la quale chiedeva aiuto segnalando la presenza in casa dell’ex marito il quale la stava minacciando.

Violenza scatenata

Sul posto si è portata una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vercelli verificando che l’ex marito, della donna, un 41 enne dell’est Europa, si trovava nella casa armato di una spranga di ferro che utilizzava picchiando l'ex moglie ed il suo attuale compagno, nonché distruggendo alcuni mobili e suppellettili.

Intervengono i Carabinieri

I carabinieri hanno disarmato l’esagitato, ed a seguito della perquisizione personale hanno pure scoperto che si era impossessato del telefono cellulare della donna.

La 32 enne ed il suo attuale compagno, un italiano, sono stati medicati presso il pronto soccorso di Vercelli ottenendo rispettivamente 8 e 21 giorni di prognosi per traumi e ferite al capo.

Il 41 enne è stato dichiarato in stato di arresto per rapina, lesioni personali e danneggiamento ed al termine delle formalità è stato tradotto in carcere.