Porta Torino in lutto: morto Gino Paggio

"Padre" del Gs Mazzini e anima del sodalizio è scomparso lo scorso 30 marzo all'età di 80 anni

Porta Torino in lutto: morto Gino Paggio
31 Marzo 2016 ore 17:41

“Padre” del Gs Mazzini e anima del sodalizio è scomparso lo scorso 30 marzo all’età di 80 anni

Un grave lutto ha colpito l’intero rione di Porta Torino e in particolare il Gs Mazzini, la frequentatissima bocciofila di via Monte Bianco. Lo scorso 30 marzo è infatti mancato Gino Paggio, socio storico del sodalizio e amico di tutti. Aveva 80 anni. Profondo il cordoglio all’interno del club. “Gino è stato un padre per tutti – lo ricorda il presidente Pino Scicchitano – un grande amico sempre sorridente fino all’ultimo minuto della sua vita. Canticchiava sempre la sua canzone “le morci crick le morci crock povero crick povero crock”. Lo ricordano con infinito affetto tutta la famiglia Scicchitano e gil amici Walter Godino e famiglia, Francesco e Pino Agnello, Mimmo e Michele Bertucci, Attilio Murro, Gianni e Martina Pozzi, Alberto, Michele e Monica, Puppi, Antonio, Dimitri, Emanuele e Tina. E poi ancora zio Bruno Rinarelli, Maria e Rocco Sabatino, Sergio Demarchi, Maria e Giovanni Morini, Loris Casetto e famiglia, Ezio Balocco, Ramona Bellini ,Pino Schinardi, Gelmino, Giancarlo Bordone , Luciano Conte, Luigi, Mustafa Nardin, Salvatore Bianchini, Ferruccio Miola, la famiglia Domini, Pino e Milena, Claudio e Antonella Ferraris, Giuseppe Sabatino, Pino Mirra, Lorenzo, Gede. E infine il suo migliore amico “Prince”, cane mascotte del Mazzini che posa in questa bellissima foto con lui.
 
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità