Polioli Bioenergy: percorso dialogo e confronto con il territorio

Il primo incontro sul funzionamento dell'impianto Enerver con i cittadini si tenuto ieri lunedì 16 dicembre.

Polioli Bioenergy: percorso dialogo e confronto con il territorio
Vercelli e dintorni, 17 Dicembre 2019 ore 15:40

Polioli Bioenergy: percorso dialogo e confronto con il territorio. Il primo incontro sul funzionamento dell'impianto Enerver con i cittadini si tenuto ieri lunedì 16 dicembre.

Polioli Bioenergy: percorso dialogo e confronto con il territorio

Prossimo appuntamento di approfondimento previsto per il 21 gennaio. Si è tenuto ieri, presso il CNOS-FAP Don Bosco di Vercelli, il primo incontro del percorso di confronto e di dialogo con la cittadinanza relativo a Enerver, il progetto di costruzione di un impianto di trattamento FORSU (umido organico) per la produzione di biometano di alta qualità e di compost nella zona industriale di Vercelli. Voluto da Polioli Bionergy, la newcompany promotrice del progetto, l’incontro ha visto la partecipazione dei cittadini e delle associazioni locali coinvolti a vario titolo nel progetto. Insieme ai tecnici ed agli esponenti aziendali Polioli Bioenergy, sono stati approfonditi e discussi gli aspetti tecnici e di funzionamento del futuro impianto.

“Quello di ieri è stato pensato come un momento di incontro e di confronto con la cittadinanza. Polioli Bionergy considera fondamentale stabilire un rapporto trasparente e aperto con il territorio, che vada oltre le canoniche presentazioni aziendali. Per questo motivo abbiamo scelto di strutturare un percorso di dialogo e di ascolto attorno al progetto Enerver. Insieme alla cittadinanza abbiamo analizzato le ragioni, le caratteristiche, gli impatti e le ricadute del progetto stesso, rispondendo in maniera concreta, con dati alla mano, ai loro interrogativi. Crediamo che sia questa la direzione giusta da percorrere affinché si possa arrivare alla giusta comprensione di un progetto come quello Enerver che potrà dare nuovo slancio a un polo industriale ormai in crisi, trasformandolo in un hub green e totalmente sostenibile.” commenta così Giacomo Bombardieri, Amministratore Delegato Polioli Bioenergy.
Il percorso di dialogo e di confronto – gli aspetti emersi
Impatto odorigeno, tempistiche di approvazione e di costruzione dell’impianto, costi e investimenti, misure di sicurezza. Questi sono alcuni degli elementi emersi ieri durante l’incontro di presentazione del progetto e che verranno approfonditi, insieme ad altri punti, nel prossimo appuntamento fissato per il 21 gennaio (luogo da definire). I partecipanti, divisi in gruppi di lavoro, grazie all’aiuto di un facilitatore hanno avuto modo di far arrivare all’azienda tutte le richieste di informazione e ricevere una parte dei chiarimenti. Nel secondo appuntamento Polioli Bioenergy si impegnerà a rispondere a tutte le questioni emerse.
A conclusione del ciclo di incontri sarà redatto un documento analitico che presenterà in maniera chiara l’insieme delle questioni affrontate. Tutti i report saranno disponibili sul sito internet www.enerver.it.
All’incontro tra gli altri ha preso parte Grammenos Mastrojeni, Segretario generale aggiunto dell'Unione per il mediterraneo. Tra i principali esperti italiani di ambiente e tra i primi ad aver intrapreso la riflessione e una serie di ricerche sul legame fra tutela dell’ambiente, coesione umana, pace e sicurezza, Mastrojeni ha affrontato il tema dell’economia circolare aiutando il pubblico in sala a comprendere gli aspetti positivi del progetto Enerver.

Polioli Bioenergy

Polioli Bioenergy è una realtà italiana nata nel 2018 allo scopo di promuovere sul territorio di Vercelli Enerver, il progetto di costruzione dell’impianto di produzione di biometano dal trattamento della FORSU. Controllata al 100% da Polioli Biowaste, Polioli Bioenergy unisce le expertise e le competenze sinergiche e complementari nella realizzazione del progetto di 4 realtà aziendali italiane operanti principalmente nel settore chimico e dell’energia: GSQUARED Spa, TEKNE BIO Srl, FALMAR CHIMICA Srl, BIOLOGICAL CARE Srl. Polioli Bioenergy si pone sul mercato come un’azienda moderna e virtuosa, che coniuga il suo interesse per l’ambiente con la tecnologia e la ricerca, nel rispetto per i territori e le comunità in cui opera.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter