PIEMONTE: un torinese a combattere l’Isis

Un anarchico piemontese si è unito alla resistenza curda.

PIEMONTE: un torinese a combattere l’Isis
17 Giugno 2017 ore 20:45

Un anarchico piemontese si è unito alla resistenza curda.

Dal Piemonte alla Siria per sconfiggere l’Isis. Un anarchico torinese si è unito alla milizia cura dell’Ypg, la formazione curda che combatte Daesh. Al momento si trova nella zona di Raqqa, ancora in mano ai miliziani dell’Isis.  Si tratta del terzo “foreign fighter” piemontese di cui si abbia conoscenza che ha scelto di unirsi alla lotta armata contro l’avanzata di Daesh.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità