PIEMONTE: Padre violenta il figlio di 5 anni

Un fatto avvenuto nella Provincia di Alessandria, colpevole un panettiere 31enne.

PIEMONTE: Padre violenta il figlio di 5 anni
28 Agosto 2017 ore 19:32

Un fatto avvenuto nella Provincia di Alessandria, colpevole un panettiere 31enne.

Quando si apprendono notizie come queste non ci sono parole. Già violentare il figlioletto di 5 anni è disgustoso, che poi l’azione per la quale è stato addirittura colto sul fatto si sia svolta in una struttura protetta dove il bambino era stato trasferito con la madre, proprio per sfuggire alle “attenzioni” del papà, lascia di stucco.

Il fatto è avvenuto nella provincia di Alessandria. Colpevole un panettiere di 31 anni. Un anno fa era stato denunciato dalla compagna in quanto il figlioletto si era confidato con lei sullo strano comportamento del papà, ma non erano emersi elementi sufficienti per provarlo. Mamma e figlio sono stati però portati presso una casa protetta. Dopo circa un anno sono stati autorizzati brevi incontri tra padre e figlio, nell’intendo di ricostruire un minimo rapporto familiare, ma il bimbo si è di nuovo lamentato con la mamma, così i carabinieri hanno atteso uno di questi incontri in area “protetta” e lo hanno colto sul fatto, il panettiere non ha potuto far altro che ammettere la sua colpa ed ora è in carcere ad Alessandria.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità