Cronaca
Regionale

Piemonte indietro: virus va via lentamente. Cirio: “Assurdo riaprire librerie”

"Stiamo lavorando per far stare la gente in casa".

Piemonte indietro: virus va via lentamente. Cirio: “Assurdo riaprire librerie”
Cronaca 14 Aprile 2020 ore 16:18

Ospite di Rai Radio1 il presidente Alberto Cirio ha sostenuto che “stiamo vivendo quello che Lombardia, Veneto ed Emilia hanno vissuto dieci giorni prima”, come riporta primanovara.it. “Abbiamo uno scostamento che ci dice che da noi il virus sta andando via ma in modo più lento, mentre il dato dei ricoveri in terapia intensiva è positivo e continua a dirci che negli ultimi dieci giorni la curva si appiattisce”. Il presidente Alberto Cirio ha anche dichiarato che “dobbiamo mantenere le misure di contenimento e trovo assurdo permettere di riaprire una libreria. Stiamo lavorando per far stare la gente in casa e riaprire una libreria vuol dire che giustifico il fatto che uno esca per andarsi a comprare un libro. Non l’ho proprio capita”.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter