PEZZANA: Si sposta l'autovelox sulla SP 31

Su richiesta dei pezzanesi il rilevatore fisso in entrambi i sensi di marcia si sposta più in là nella direzione di Casale, attivo dal 29 ottobre.

PEZZANA: Si sposta l'autovelox sulla SP 31
Vercelli e dintorni, 03 Ottobre 2017 ore 21:49

Su richiesta dei pezzanesi il rilevatore fisso in entrambi i sensi di marcia si sposta più in là nella direzione di Casale, attivo dal 29 ottobre.

Chi percorre solitamente la SP 31 del Monferrato è bene che sappia che la postazione autovelox poco dopo il bivio per Prarolo verrà spostata più avanti, di non molto, verso l'incrocio con la SP 18 Asigliano-Pezzana in un punto in cui si corre davvero un po' troppo (ricordiamo qualche mese fa un terribile incidente con diverse vetture coinvolte un morto e feriti poco oltre la nuova collocazione dell'autovelox. Ecco l'annuncio inviato dalla Provincia di Vercelli.

"Viste le numerose segnalazioni e richieste pervenute da parte della comunità di Pezzana, l’Amministrazione provinciale, d’intesa con la Prefettura, ha provveduto a spostare la postazione autovelox fissa posta sulla SP31 "del Monferrato" andando a posizionarla poco oltre, in Comune di Pezzana, nei pressi dell'incrocio con la SP18 Asigliano/Pezzana, in entrambi i sensi di marcia.

Gli interventi di taratura sono già terminati ed è in corso il periodo di prova, utile agli automobilisti che abitualmente percorrono quel tratto a cominciare a prendere consapevolezza della nuova posizione. Dalle prime ore di domenica 29 ottobre verrà poi ufficialmente attivata la nuova postazione autovelox. Nel tratto interessato il limite di velocità è (già oggi) di 70 Km/h e l'apparecchiatura autovelox sarà ampiamente segnalata in entrambe le direzioni, in modo da sanzionare solo chi rischia di mettere a repentaglio la propria e l’altrui incolumità in un tratto luogo di diversi incidenti in passato. La Provincia di Vercelli rivolge il suo ringraziamento alla Prefettura che ha modificato il precedente decreto in cui non veniva ricompresa quella porzione di strada e che ha emesso un nuovo decreto in base all'incidentalità, all'elevato flusso veicolare, all'eccessivo superamento dei limiti di velocità ed alle caratteristiche intrinseche della strada. Con il nuovo decreto prefettizio e grazie alla collaborazione dell’Amministrazione comunale di Pezzana e forze dell'ordine si è arrivati a posizionare l'apparecchiatura fissa nel posto più idoneo a fare prevenzione ed a garantire un migliore livello di sicurezza a tutela della sicurezza dei cittadini".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter