Cronaca
Cronaca

Pesce marcio e camion lurido: oltre 6.300 euro di multa a trasportatore cinese

Fermato domenica 6 marzo 2022 in Valsesia. Prodotti surgelati venivano trasportati a +4 gradi invece dei -18 regolamentari.

Pesce marcio e camion lurido: oltre 6.300 euro di multa a trasportatore cinese
Cronaca Valsesia, 09 Marzo 2022 ore 19:41

Per fortuna che il camion è stato fermato, se no qualcuno avrebbe corso il rischio di avvelenarsi... L'episodio risale a domenica 6 marzo 2022.

A Valduggia una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale Varallo lo ha fermato, durante un posto di controllo sulla SP 76 “CREMOSINA”. Un autocarro di proprietà di una società con sede in Milano condotto da un cittadino cinese residente a Milano. Durante il controllo è emerso che il veicolo conteneva alimentari, carne di vario tipo, pesce e molluschi in cattive condizioni igieniche.

Frigo a + 4 con prodotti congelati!

La temperatura di trasporto era di + 4° C anziché, come previsto, di – 18 °C, trattandosi di merce surgelata.

La merce era inoltre priva di etichettatura che ne attestasse la provenienza ed era contenuta in sacchi, anziché in recipienti idonei, mentre il veicolo era sudicio e con dispositivi di equipaggiamento inefficienti.

E' stato così chiesto l’intervento di personale dell’ASL di Vercelli il quale ha sequestrati la merce ai fini della distruzione.

Gli agenti della Polstrada hanno comminato una multa complessiva di 6.377  euro e hanno segnalato il caso alla Motorizzazione per la revisione straordinaria dell’autocarro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter