Vercelli

Pazienti in ospedale: le indicazioni dell’Asl per la biancheria

Al momento i ricoverati non possono ricevere visite, per limitare i rischi del contagio da covid19.

Pazienti in ospedale: le indicazioni dell’Asl per la biancheria
Vercelli e dintorni, 16 Marzo 2020 ore 16:39

L’Asl di Vercelli ha indicato il corretto comportamento da seguire per fare avere la biancheria ai pazienti ricoverati negli ospedali di Vercelli e Borgosesia, che al momento non possono ricevere visite.

Visite sospese

L’Asl di Vercelli ha definito un regolamento per la consegna e il ritiro della biancheria da parte dei familiari dei pazienti ricoverati. Da venerdì 13 marzo, infatti, sono state sospese le visite ai degenti come ulteriore forma di prevenzione e protezione per eventuali contagi da coronavirus. Per venire incontro alle naturali esigenze dei pazienti ricoverati è stata prevista una procedura specifica valida sia per l’ospedale di Vercelli che di Borgosesia.

Come fare

La biancheria pulita potrà essere consegnata al punto centrale di pretriage dei Presidi ospedalieri, presenti sia a Vercelli che a Borgosesia, tutti giorni dalle 16 alle 18. Sulla confezione dovrà essere riportato il nome, il cognome e il reparto di ricovero. All’interno dovranno esserci solo indumenti puliti e non oggetti di valore o alimenti. Il personale identificato consegnerà la biancheria pulita ai reparti di destinazione negli orari stabiliti. La biancheria sporca verrà poi convogliata dal personale dedicato al punto centrale di pretriage dei Presidi ospedalieri di Vercelli e Borgosesia dove potrà essere ritirata dai famigliari tutti i giorni, sempre dalle ore 16 alle ore 18.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità