Cronaca

Omicidio Lagrutta: spunta l'ipotesi del coinvolgimento di una donna

A distanza di cinque anni dall'omicidio, proseguono le indagini.

Omicidio Lagrutta: spunta l'ipotesi del coinvolgimento di una donna
Cronaca Vercelli e dintorni, 27 Giugno 2016 ore 18:06

A distanza di cinque anni dall'omicidio, proseguono le indagini.

A distanza di cinque anni, spunta l’ipotesi del coinvolgimento di una seconda persona nel delitto di Ida Lagrutta, titolare di un negozio “compro oro” a Novara. La commerciante era stata aggredita la sera del 18 novembre 2011 e dieci giorni dopo era morta a causa delle gravi lesioni riportate. Dell’omicidio è stato accusato Salvato Stentardo, già in carcere per l’uccisione di un’anziana nella sua casa di Oleggio nel 2014. Ora i Carabinieri ventilano l’ipotesi che un’altra persona, una donna, abbia assisto e forse preso parte all’omicidio di Lagrutta. Proseguono quindi le indagini, coordinate dalla Procura di Novara, per stabilire se effettivamente la donna abbia avuto un ruolo nel delitto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter