Nuovo primario all’ospedale di Borgosesia

Il posto era vacante da sette anni

Nuovo primario all’ospedale di Borgosesia
Valsesia, 11 Novembre 2017 ore 19:21

Nuovo primario per il reparto di medicina generale dell’ospedale Santi Pietro e Paolo di Borgosesia.

Nuovo primario dopo sette anni

L’Asl di Vercelli ha assegnato l’incarico di primario per il reparto di medicina generale. Il posto è stato vacante per sette anni. In questo lasso di tempo non c’erano stati concorsi e l’incarico si era tenuto a scavalco. Ora il medico Stefano Dacquino assumerà la guida del reparto per cinque anni.

Il curriculum vitae

Classe 1963, di origine torinese, il nuovo primario ha maturato una lunga esperienza all’estero. Dopo la laurea in medicina ha studiato medicina interna e si è specializzato in patologie rare da immigrazione. Ha lavorato con incarichi dirigenziali nel Sudan e nello Zimbabwe e come assistente di medicina generale in Somalia e in Kenya, nell’ambito di progetti di cooperazione internazionale.

Attesa per il reparto di anestesia e rianimazione

Ora è rimasto momentaneamente senza primario il reparto di anestesia e rianimazione, dopo il pensionamento di Roberto Viazzo. Si attende il concorso per nominare il nuovo dirigente medico.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità