Dal Governo

Nuovo decreto: conferme e novità

Entra in vigore lunedì 7 settembre il nuovo decreto del presidente del consiglio dei ministri.

Nuovo decreto: conferme e novità
07 Settembre 2020 ore 10:58

Entra in vigore lunedì 7 settembre 2020 il nuovo decreto del presidente del consiglio dei ministri con le precauzioni contro la diffusione del contagio da coronavirus.

Le novità

Una delle principali novità è la possibilità di “ricongiungimenti internazionali”. Ora, infatti, è consentito l’ingresso in Italia a chi volesse raggiungere l’abitazione «di una persona, anche non convivente, con la quale vi sia una stabile relazione affettiva». In precedenza, invece, l’ingresso e il transito sul territorio nazionale era consentito solo per specifiche esigenze o il rientro a domicilio.

I trasporti

Un’altra novità di rilievo riguarda il trasporto pubblico. Il coefficiente di riempimento è stato portato all’80%, con possibilità di superarlo se si dispone di separatori removibili fra i sedili. Gli scuolabus potranno viaggiare a pieno carico, ma solo se il viaggio dura meno di 15 minuti. Bambini e ragazzi sopra i sei anni devono inoltre salire a bordo con la mascherina indosso.

Le conferme

Rimangono invece in vigore l’obbligo di mascherina dalle 18 alle 6 anche all’aperto ovunque ci sia rischio di assembramenti. Confermata anche la chiusura delle discoteche e le partite di calcio continueranno a essere disputate senza la presenza del pubblico. Permane inoltre l’obbligo di sottoporsi a tampone al rientro da Croazia, Grecia, Malta o Spagna.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità