Nuove piogge sono in arrivo lunedì e martedì

Le previsioni Meteo infauste con neve in montagna e tanta acqua in pianura.

Nuove piogge sono in arrivo lunedì e martedì
06 Gennaio 2018 ore 09:31

Nuove piogge sono in arrivo lunedì e martedì

La serie di giornate piovose è iniziata ieri e si chiuderà martedì, in questo periodo di tempo nuova perturbazione con tanta neve in montagna e piogge anche forti in pianura. Il Vercellese e il Piemonte in genere sono presi in pieno, dunque ombrelli aperti ancora per 4 giorni.

Ecco il report generale emesso degli esperti del sito 3bmeteo.com

Altra pioggia in arrivo al Nord

“Una nuova perturbazione in arrivo dalla Spagna riporterà la pioggia al Nord e le nevicate sulle Alpi, ma a quote medio-alte” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “prime deboli piogge per la Befana al Nordovest, alta Toscana, in intensificazione domenica soprattutto sul Piemonte. Poco o nulla al Nordest con al più qualche fenomeno su Prealpi, Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia. Tra lunedì e martedì fase clou del maltempo con piogge anche intense ed abbondanti al Nordovest, in estensione al Nordest. Le precipitazioni più intense potranno interessare in particolare Piemonte, Prealpi, Friuli Venezia Giulia; temporali anche forti tra Liguria e Toscana nord occidentale”

Altra neve sulle Alpi

“Ulteriori nevicate sono dunque attese sulle Alpi, dapprima soprattutto piemontesi e valdostane, tra lunedì e martedì anche su quelle centro-orientali” – prosegue l’esperto di 3bmeteo.com – “la neve cadrà mediamente oltre 1000-1500m su Alpi occidentali, a quote superiori altrove, con ulteriori accumuli anche di oltre 1 metro dai 2000m tra Piemonte e Valle d’Aosta ( quindi anche a Cervinia, che attualmente sta fronteggiando l’emergenza neve ).

Temperature primaverili e forte scirocco al Centrosud

“ Al Centrosud il tempo sarà sostanzialmente asciutto nel weekend salvo piovaschi sull’alta Toscana. Lunedì temporali sulla Toscana nord occidentale e Sardegna, in estensione anche al resto del Centro entro martedì. Pochi fenomeni al Sud. Qui la nota saliente riguarderà le temperature, che saranno in decisa impennata con punte di 17-18°C al Centro, fino a 19-20°C al Sud se non superiori sulle Isole. Più freddo al Nord per effetto delle piogge ma con temperature comunque sopra la media. Questo a causa di forti venti di Scirocco che soffieranno con raffiche anche di oltre 50-60km/h, con mari fino ad agitati e possibili difficoltà nei collegamenti con le Isole Minori”

Farà caldo su messa Europa

“Farà caldo per il periodo non solo in Italia, ma anche su gran parte dell’Europa centrale e sui Balcani, dove forti venti meridionali porteranno le temperature su valori decisamente primaverili. Il vero freddo rimarrà per ora lontano. Una situazione diametralmente opposta a quella degli Stati Uniti orientali, che stanno fronteggiando una prolungata fase di gelo e neve.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter