Cronaca
Folle Meteo

Nubifragio e danni a Trino: in 6 minuti oltre 70 mm di pioggia

Interi tetti scardinati e gettati per strada. Il Sindaco e la sua Giunta con le squadre impegnate a pulire.

Cronaca Vercellese, 23 Giugno 2022 ore 21:07

Tetti scoperchiati e detriti ovunque è quanto si vede in un video dalla pagina del Centro Meteo Piemonte CMP.

Mentre si apprende che ben 71 mm d'acqua in sei minuti è quanto avrebbe rilevato una centralina vicino a Palazzolo. Danni ci sono infatti anche sulla strada che collega Trino a Palazzolo.

Il punto del Sindaco

Il sindaco Daniele Pane, raggiunto mentre sta coordinando gli interventi e verificando i danni insieme alla sua squadra amministrativa, commenta: “Sono stati 15 minuti che sembravano scene di un film catastrofico. Un edificio davanti al municipio ha preso il tetto intero che ha volta per 40, 50 metri, poi si è spaccato in due precipitando in due vie.

Al momento sono in azione sei squadre di Vigili del Fuoco più una quarantina di addetti e volontari che stanno facendo il possibile. Un azione anche gli addetti allo spaiamento. Stiamo cercando di ripulire il maggior numero di strade, molte sono inagibili e in alcuni casi, per via della presenza di amianto, non è possibile intervenire e andrà chiamata una ditta specializzata. E’ davvero una situazione molto grave e mi appello ai cittadini perché aiutino il più possibile nell’opera di ripristino e pulizia. Riguardo la frazione Robella, i danni non sono stati molti”.

Detriti ovunque

I trinesi hanno cominciato a preoccuparsi intorno alle 18,30 per un forte temporale con vento e scrosci di pioggia, poi in 7-8 minuti si è scatenato l'inferno, con localizzati vortici che hanno scoperchiato diversi tetti e causato danni, complice anche una violenta grandinata. Tegole per terra ovunque, tutto corso Italia è tappezzato di detriti. Innumerevoli le antenne divelte o danneggiate, in alcune zone ci sono interi tetti per terra. Il tetto del complesso di edifici salesiani si è aperto. Ci sono frammenti detriti persino sulle linee elettriche. In pieno centro città un altro tetto è saltato e ci sono ovunque pezzi di lana di vetro, lamiere, travi.

31 foto Sfoglia la gallery

Verifica dei danni in corso: sono ingenti

Anche la parrocchia è stata colpita e don Pato sta verificando i danni. Il vicesindaco Elisabetta Borgia, che era in ricognizione ha confermato che un po' tutta la città e piena di detriti. in giro anche la protezione civile trinese che si è subito attivata con Paolo Rosso della Pat e del nucleo di protezione civile e tutti i volontari molto attivi bel verificare la situazione.

Riccardo Coletto

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter