Cronaca

Nei boschi a caccia di ossa umane

Ricerche in atto nella zona di Postua dopo un primo ritrovamento.

Nei boschi a caccia di ossa umane
Valsesia, 07 Agosto 2020 ore 16:12

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 6 agosto, un uomo del posto, nel corso di una passeggiata lungo l’alpe L’Aigra nel comune di Postua, ha notato lungo la riva del torrente Strona un osso. Il frammento ha attirato la sua attenzione perché risultava subito appartenere ad una persona, in quanto presentava una protesi.

Ricerche di altri resti in corso

Allertati i Carabinieri di Serravalle Sesia, sono state organizzate ed avviate le ricerche, in corso da questa mattina, cui partecipano militari dell’Arma ed i Vigili del Fuoco di Varallo, finalizzate al ritrovamento di altre parti del corpo.

Parallelamente i militari dell’Arma stanno svolgendo tutti gli accertamenti per risalire eventualmente all’identità della persona defunta.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità