Cronaca
Cronaca

Negozio di alimentari dava da bere alcolici: multa da 5.000 euro

Due interventi in Valsesia, ritirata anche una patente per possesso di droga.

Negozio di alimentari dava da bere alcolici: multa da 5.000 euro
Cronaca Valsesia, 20 Aprile 2022 ore 13:59

Due interventi da parte della Polizia Stradale nel week-end pasquale da parte della pattuglia del distaccamento di Varallo.

Esercizio commerciale multato di 5.000 euro

Durante un servizio di vigilanza stradale, gli agenti hanno notato degli avventori uscire da un esercizio commerciale adibito alla vendita di generi alimentari, avventori intenti a consumare bottiglie di bevande alcoliche.

La pattuglia ha effettuato un controllo all’interno del negozio, accertando che l’esercizio non era autorizzato a fornire servizi da bar, pertanto alla titolare è stata contestata una sanzione amministrativa pari a  5.000 euro, con contestuale immediata cessazione dell’attività di somministrazione di bevande alcoliche.

Inoltre all’ interno vi era un uomo di 54 anni residente a Scopello, non munito di green pass che pertanto è stato sanzionato in relazione alla normativa prevista dal D.L. 19/202020 per un importo pari a 400 euro

In auto con la droga, ritirata la patente

Nella notte del 17 aprile 2022,a Borgosesia, una pattuglia impegnata in servizio di vigilanza stradale ha controllato il conducente e gli occupanti di un’autovettura in via XX Settembre.

Al controllo, il conducente, un 28enne residente in provincia di Varese, è risultato essere in possesso di sostanza stupefacente, successivamente sequestrata.

La patente di guida gli è stata ritirata ed inoltrata con segnalazione alla Prefettura di Varese.

Seguici sui nostri canali