NAVIGATO PER VOI: Entro l'anno il primo trapianto di testa

Se ne parla da molto tempo, il guru della situazione è il neurochirurgo italiano Sergio Canavero.

NAVIGATO PER VOI: Entro l'anno il primo trapianto di testa
07 Maggio 2017 ore 00:11

Se ne parla da molto tempo, il guru della situazione è il neurochirurgo italiano Sergio Canavero.

Una nuova rubrica del fine settimana per voi, nostri cari Lettori. Ci proponiamo di navigare determinati argomenti curiosi o comunque d'interesse. Ma il mare del web è più che mai carico di insidie... Ulisse si tappò le orecchie per non udire il canto delle sirene... noi invece non possiamo farlo, se no addio navigazione... L'ultima parola la lasciamo a voi, vi farete un'idea se si tratta di bufale, fake news oppure di argomenti che lasciano spazio al "forse". Un caso esemplare sono gli Ufo, siamo costretti dalla scienza e dal buonsenso a dire che si tratta di fantasie, ma ci sono casi, invece, più difficili da liquidare...

Il tema di questa prima puntata è il "trapianto di testa". Mi è apparso nelle indicazioni di You-tube e mi ha incuriosito. Ho visto che la maggior parte dei post è di un anno fa o anche più vecchi, ma se na ricominciando a parlare perché, a quanto si dice, potrebbe avvenire già entro quest'anno. Allora, parlando di "scienza" non  possiamo non ricordare la bufala più famosa del settore, la fusione fredda... eppure ci sono ancora studi in merito e c'è chi giura che si potrà fare. L'impressione è che si tratti di un annuncio per tenere desta l'attenzione su una tecnica che peraltro il neurochirurgo italiano Sergio Canavero, che la starebbe studiando da ben trent'anni, giura essere pronta, avendola già portata a termine con successo sulle scimmie. C'è anche un paziente in lista d'attesa: Valery Spiridonov, 31enne russo afflitto da una rara forma di atrofia muscolare che lo porterà alla morte. Il suo corpo è immobilizzato e sofferente, ma il cervello è sano. Se l'intervento si farà davvero il corpo di un donatore (che deve essere cerebralmente morto ma fisiologicamente vivo e sano) sarà privato della testa, sostituita con quella di Spiridonov. Andrà raffreddata, scollegata e poi collocata sul nuovo corpo mantenuto meccanicamente in vita dopo la "decapitazione". A quel punto andranno rifatti i collegamenti per la circolazione sanguigna e altre "facezie", ma la scommessa più difficile sarà fondere i due midolli spinali diversi, quest'operazione si farà con una tecnica sviluppata da Canavero, la trovate descritta nei diversi video e articoli di cui vi daremo i link. Sta di fatto che secondo le stime l'operazione durerà in tutto 36 ore, lavoreranno due team di specialisti assistiti da 150 persone e costerà all'incirca come una missione spaziale...

Sarà vero? Vedremo presto sfondare anche questa ulteriore barriera etica?

Sappiate che da tempo gli scrittori di fantascienza e i futurologi lo hanno sostenuto. Si è pensato ad esempio di allevare dei cloni privi di consapevolezza, con cervelli ridotti al minimo, in modo da usare i loro corpi o come "banca di organi" oppure in vista di un trapianto di cervello... che poi è il prossimo step che Canavero promette di raggiungere. Altri hanno ipotizzato che la coscienza di una persona si possa "scaricare" su un supporto informatico all'atto della morte, in modo da poterla poi ricaricare o in un androide oppure in un mega computer... 

La navigazione è insidiosa, a voi il compito di scoprirne di più. Della questione se ne sono occupate ad esempio "Le iene", e anche siti, giornali e Tv che non hanno certo la fama di produttori di bufale. 

I LINK

http://it.ibtimes.com/trapianto-di-testa-primo-tentativo-nel-2017-come-avverra-scienza-o-fantascienza-video-1449514 

https://www.youtube.com/watch?v=JP4M6TBH1AI 

https://www.youtube.com/watch?v=NxoJsTiprOU

https://www.youtube.com/watch?v=Sbmr9vHVOpc 

https://www.youtube.com/watch?v=4c-OIaJx41Y 

https://www.youtube.com/watch?v=EVnpWl5swQc

https://www.youtube.com/watch?v=26cnf-edcjs

https://www.diregiovani.it/2016/11/28/64202-trapianto-di-testa-umano-canavero.dg/ 

http://www.curioctopus.it/read/12656/pochi-mesi-al-primo-trapianto-di-testa-umana:-tutti-i-dettagli-di-un-impresa-che-sembra-pura-fantascienza

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter