Cronaca
Tragico incidente

Muore un ragazzo di 15 anni sulle piste da sci di Alagna

A niente sono servite le protezioni e i soccorsi.

Muore un ragazzo di 15 anni sulle piste da sci di Alagna
Cronaca Valsesia, 20 Dicembre 2021 ore 08:23

Una giornata di divertimento trasformatasi in un attimo in una tragedia. Un ragazzo di 15 anni, residente a Invorio, nel Novarese, è morto a seguito dei gravissimi traumi riportati in un incidente sulle piste di sci di Alagna, in Valsesia. Si sta cercando di capire, in queste ore, la dinamica dell’incidente accaduto sabato 18 dicembre sulle piste che da Pianalunga riporta ad Alagna, nel comprensorio Monterosa 2000, ma secondo le prime ricostruzioni il ragazzino era con altri amici in compagnia anche di un maestro di sci e indossava tutte le protezioni e le attrezzature del caso, casco compreso.

L'incidente e i soccorsi

L'incidente è avvenuto su una pista rossa, ma le condizioni della neve erano ottimali. Il ragazzo  è stato immediatamente soccorso da una pattuglia specializzata del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza che ha provato a rianimarlo dopo averlo stabilizzato. Dopo il massaggio cardiaco, il ragazzo è stato poi portato in elisoccorso all'ospedale Maggiore di Novara, dove i medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita. Purtroppo, però, nonostante i tentativi del personale sanitario, le sue condizioni sono peggiorate, sino al decesso. Al momento sono in corso le indagini per risalire a eventuali responsabilità: La Procura della Repubblica di Vercelli sta svolgendo accertamenti finalizzati alla ricostruzione accurata della dinamica dell'incidente e all'individuazione delle
eventuali responsabilità, avvalendosi della polizia giudiziaria del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.

La vittima

La giovane vittima, come riportano i colleghi di circuito Prima Novara, è Filippo Allorio, residente a Invorio, nel Novarese. Frequentava la quinta ginnasio al liceo salesiano di Borgomanero. Lascia i genitori Corrado e Rossella, e il fratello gemello Matteo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter