Cronaca

Muore investito nel torinese, ritrovato il giorno dopo

E' accaduto a Stupinigi nella notte fra domenica 15 e lunedì 16 dicembre 2019.

Muore investito nel torinese, ritrovato il giorno dopo
Cronaca 17 Dicembre 2019 ore 19:56

Muore investito nel torinese, ritrovato il giorno dopo. E' accaduto a Stupinigi nella notte fra domenica 15 e lunedì 16 dicembre 2019.

Muore investito nel torinese, ritrovato il giorno dopo

Investito da un’auto viene ritrovato il giorno successivo in un fosso a Stupinigi, il suo investitore aveva chiamato il 112 ma nessuno lo aveva trovato. Come riporta ilcanavese.it, un 46enne di Grugliasco, Alessandro Semeraro, è morto investito da un’auto nella notte fra domenica e lunedì. Alla guida dell’auto un uomo di 65 anni che non si è accorto di quanto accaduto.

L’incidente è avvenuto lungo la provinciale 143 tra Orbassano e Nichelino, un tratto di strada privo di adeguata illuminazione. Il 65enne alla guida dell’auto si accorge di aver “toccato qualcosa” e si ferma a controllare cosa sia accaduto ma non nota nulla di strano e intorno all’una di notte chiama i carabinieri pensando di aver investito un animale, ma neanche i carabinieri trovano il corpo di Semeraro.

Soltanto la mattina successiva, intorno a mezzogiorno, i carabinieri, tornati sul luogo per verificare la situazione trovano nel fossato il corpo senza vita del 46enne. Alessandro Semeraro si era allontanato da casa domenica sera e i famigliari ne avevano denunciato la scomparsa.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter