gattinara

Multa record di oltre 6mila euro a un cinese titolare di una sala giochi

Davanti al locale di Gattinara assembramento di ragazzini e all'intemo anche minorenni.

Vercellese, 24 Luglio 2020 ore 16:17

Segnalata alla Prefettura di Novara, nella giornata di mercoledì 22 luglio 2020, una donna di 27 anni, residente a Biandrate (No) in quanto il 19 luglio 2020, in località Roccapietra di Varallo durante un controllo alla guida della sua autoè stata trovata in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente che è stata sequestrata. La patente di guida è stata ritirata e inviata alla Prefettura di Novara. Sono in corso accertamenti per verificare ove è stata acquistata tale sostanza.
Inoltre sono stati segnalati alla Prefettura di Vercelli per ubriachezza, un cittadino
extracomunitario di Varallo di anni 44 che nella sera del 16 luglio 2020 nella piazza di Varallo
infastidiva i passanti in quanto ubriaco e una persona residente a Varallo, nota alle forze dell’ordine, di anni 46 che, sempre in località Varallo, la sera del 21 luglio 2020 era in manifesto stato di ubriachezza e infastidiva passanti e residenti.
Questo ufficio inoltre ha trasmesso all’ Agenzia dei Monopoli – Agenzia di Alessandria, una
segnalazione con relativo verbale di 6.666,66 € a carico di un cittadino cinese titolare di sala giochi in Gattinara (VC) che era stato controllato nel locale dalla pattuglia in servizio di vigilanza che aveva notato, nel transitare, un assembramento di ragazzini davanti al locale e aveva accertato che all’intemo dello stesso erano presenti minorenni, sebbene fosse vietato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità