Cronaca

Mortale sull’A4 tra Carisio e Santhià – Video

Vercellese, 20 Agosto 2020 ore 11:54

 

Tragedia sull’autostrada Torino-Milno al Km 46 in direzione Torino. Un’auto e un furgone si sono scontrati. Deceduta una donna e il figlio di 13 anni, intubato, trasportato in codice rosso al Regina in elisoccorso dal 118. Il padre in codice giallo al Cto sempre in elicottero.

Ancora in corso gli interventi che causano disagi alla circolazione verso Torino.

Notizia in aggiornamento

Secondo le prime informazioni parrebbe che sull’auto ci fossero cinque persone di nazionalità straniera e uno sul furgone, anche lui rimasto ferito ma in modo meno grave.

Gli occupanti dell’auto dovrebbero essere kosovari di origine albanese residenti in Svizzera. Il papà, un’altra figlia e uno zio portati a Vercelli.

Aggiornamento dei Vigili del Fuoco

Questa mattina, giovedì 20 agosto, intorno alle 10 sul tratto autostradale A4 all’altezza dello svincolo di Santhià in direzione Torino, un furgone ha tamponato un’autovettura.
Il conducente del furgone, che non ha riportato ferite gravi,veniva trasportato all’ospedale di Biella.
Dei 5 occupanti dell’autovettura, 3 erano fuori dalla stessa, mentre un bambino di 13 anni era alle cure dei sanitari e veniva successivamente elitrasportato in codice rosso al Regina Margherita. I Vigili del Fuoco hanno dovuto estrarre dal sedile posteriore dell’auto, una donna, della quale purtroppo il personale medico constatava il decesso. L’autostrada è rimasta chiusa per tutto il tempo delle operazioni di soccorso. Sul posto erano presenti i Vigili del Fuoco dei distaccamenti di Livorno Ferraris e Santhià oltre alla polizia stradale, personale sanitario ed elisoccorso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità