Cronaca

Minaccia di morte la madre coi coltelli: arrestato dalla Polizia

In precedenza il figlio, con una patologia psichiatrica. era già stato aggressivo in precedenza.

Minaccia di morte la madre coi coltelli: arrestato dalla Polizia
Vercelli e dintorni, 14 Agosto 2020 ore 13:38

La Polizia di Stato di Vercelli nel pomeriggio dello scorso 12 agosto ha arrestato un giovane pregiudicato, per maltrattamenti e minacce nei confronti della propria madre.

La segnalazione era pervenuta sulla linea del NUE (112), ritrasmessa immediatamente alla Sala Operativa dell Questura.

La richiesta di aiuto era giunta dalla stessa vittima, la quale, in forte stato di agitazione, aveva comunicato delle escandescenze del figlio, temendo per la propria vita.

Un alterco è stata per futili motivi tra i due conviventi, a seguito del quale il ragazzo  ha avuto una reazione violenta nei confronti della madre, aggredendola e minacciandola di morte, dopo aver recuperato, dalla cucina, due coltelli.

Il ragazzo fugge e viene bloccato

Rapido intervento delle Le pattuglie della Squadra Volante, che ha avviato le ricerche del ragazzo, fuggito in strada dalla finestra della propria camera da letto, riuscivano a trovarlo e bloccarlo, mentre tentava di rientrare in casa, per poi accompagnarlo negli Uffici della locale Questura.

Non era stata la prima volta

L’indole violenta del giovane, colpito da una patologia di natura psichiatrica, si era manifestata già in altre circostanze, soprattutto negli ultimi giorni, ma la donna non aveva mai denunciato nulla.

Anche la sera prima del fatto la vittima, intimorita dal comportamento del figlio, aveva richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine, ma soltanto ieri,  il soggetto, a seguito dell’intervento, è stato arrestato e posto a disposizione dell’A.G. competente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità